Diary

Ho un diario online, in realtà un blog dove ogni tanto scrivo pensieri. Si chiama www.storierandage.blogspot.com . 

Diario di oggi
Un progetto, un sogno, un book tour, un programma radio....
A Ivan Nannini e a me piace viaggiare per promuovere il nostro libro RDNP Racconti da non pubblicare. Due settimane fa eravamo ad Arezzo , una settimana prima a Sansepolcro, ma prima ancora a Roma e a Londra, e a Siena e a Firenze. Conoscere nuova gente, parlare del progetto e di come è nato, raccontare la scrittura nata dalla nostra collaborazione, un libro insolito di cui siamo felici. Certo da migliorare, per questo ascoltiamo i pareri di chi viene a presentarcelo, del pubblico, di chi ha qualcosa da dire. Ma ci sono altre cose. Dai racconti stanno nascendo nuove idee. Un progetto radiofonico, forse uno di natura diversa. E altri appuntamenti in arrivo di cui vi daremo notizia proprio qui.


Poi altra scrittura. Individuale, e non solo. A breve su questo diario....

20 settembre. DUE RECENSIONI SUL NOSTRO LIBRO , di Gianna Gambini e di Massimo Biliorsi
RDNP RACCONTI DA NON PUBBLICARE di Ivan Nannini e Annalisa Coppolaro, Zerounoundici edizioni   (di Gianna Gambini)

http://www.gliscrittoridellaportaaccanto.com/2016/09/libri-racconti-da-non-pubblicare-di.html
Ho sempre pensato che per scrivere un romanzo o anche solo un racconto a quattro mani, fosse neessaria una forte intesa trai due autori e dopo aver letto i racconti contenuti nel volume RDNP Racconti da non pubblicare ho avuto la sensazione che i due scrittori, Ivan Nannini e Annalisa Coppolaro, lavorassero in una sintoria perfetta.  Nel primo racconto, ''Casualmente'', una stessa situazione è vista dagli occhi di lei, insegnante di inglese, matura, sposata e con figli, e di lui, suo studente di qualche anno più giovane. L'incontro, l'inizio di una relazione clandestina, la condivisione di un avvenimento tragico dai risvolti inaspettati, sono alcuni degli aspetti messi a fuoco dalle due diverse lenti degli scrittori, in un gioco duplice per niente scontato. Non si tratta di uno scambio di battute stereotipate, ma di un intreccio di punti di vista e di avvenimenti che conducono il lettore al colpo di scena finale. L'alternanza di voci corrisponde con l'alternanza di stili letterari: più descrittiva, distesa, ricca di aggettivazione la scrittura di Annalisa, basata sull'immediatezza, la deduzione, l'uso della paratassi quella di Ivan Nannini (.........)

L'intreccio di RDNP  di Massimo Biliorsi ( su La Nazione)
sul fatalismo si è detto e ripetuto ma guardare il microcosmo di tanti nuovi personaggi che ''casualmente'' si incontrano e intrecciano le loro vicende è sempre bello da fare. Due scrittori senesi si ritrovano a un bivio di ispirazioni e decidono di fare assieme un po' di strada. Sono Ivan Nannini e Annalisa Coppolaro che hanno dato alle stampe, per 0111 Edizioni, EDNP, ovvero Racconti da non pubblicare, doe sviluppano i loro desideri, le loro passioni in un originale e quanto mai difficile intreccio tra diverse segrete opposizioni alla vita di tutti i giorni. Si parte proprio da Casualmente, lavoro veramente a quattro mani, per altri racconti, per altre passioni. E' un libro di incendi, di desideri, di ''finalmente un'altra vita'': Intense e brevi le vicende che conquistano il lettore per un viaggio erotivo, nel senso più puro del termine, tra campagne misteriose, metropoli dove ci si libera degli orpelli del pudore, di reminiscenze giovanili televisive, di libertà finalmente concesse. L'inizio di un nuovo percoso, di un linguaggio più addentro alle cose reali della vita, ad una sensualità che non si nasconde dietro inutil metafore. Racconti ben pubblicati e viene da dire ''sorrido ad occhi aperti e mi lascio sommergere ancora''.

MORE TO COME....STAY TUNED....

Chi sono - Who I am

Giornalista e scrittrice, amo giocare con le parole e creare nuovi mondi e nuove storie che possano emozionare. 
I am a journalist and writer and I love playing with words, creating new words and news stories to give some emotions.

 

 

 

Contact us today!

please find me on Facebook

https://www.facebook.com/annalisa.coppolaronowell

 

 

 

annalisa@nowell.me.uk

 

 

Or use our contact form.

Get social with us.

Print Print | Sitemap
© Annalisa Coppolaro